Il Direttore

Giuseppe Dell'Orefice fu Direttore d'Orchestra al Teatro San Carlo di Napoli e in altri teatri d'Italia nella seconda metà dell'Ottocento, nell'epoca d'oro dell'Opera italiana. Fu uno dei protagonisti della musica napoletana di quel periodo. Musicò delle poesie di Di Giacomo e Bracco, vinse una festa di Piedigrotta. Ebbe un successo breve e travolgente, morì prestissimo. Misteriosamente

Il compositore

Scrisse due opere: Romilda de' Bardi e Egmont. E un'opera comica: Il segreto della duchessa

L'Istituto

Far rivivere le note

Nel 2015, su iniziativa di alcuni amanti della musica e della famiglia dell'Orefice, è stato fondato l'Istituto Giuseppe Dell'Orefice, con il compito di far rivere la musica del maestro e di sostenere i giovani meritevoli che vogliono studiare

In scena!

Far rivivere le note

Nell'estate del 2017, l'Igdo ha collaborato, assieme al Maurizio's Opera del maestro Maurizio Di Mattia, alla realizzazione di una masterclass con studenti di Hong Kong con due messe in scena: al teatro Sannazaro di Napoli e teatro comunale di Atri, in provincia di Teramo